• Scheda
Giovani Note
Assessorato Politiche Sociali e Giovanili Comune di Trevi e AVIS
Piazza Piermarini, 1
Trevi (Pg)
Tel. 0742 33.22.35
Fax. 0742 33.22.37
Stato festival: in attesa del nuovo bando
Svolgimento fine luglio
L'iscrizione al bando è a pagamento.

Sensibilità e attenzione verso i giovani il Comune di Trevi lo dimostra proponendo anche
quest'anno il concorso musicale interregionale per band emergenti "Giovani Note", giunto alla
sesta edizione. Con l'importante sostegno del Ministero della Gioventù, il patrocinio della Regione
Umbria e della Provincia di Perugia e in collaborazione con il Servizio Informagiovani, le Unità di
Strada Ambito 8, l'Avis Comunale di Trevi e l'Athanor Eventi, il concorso propone un bando -
riferito a gruppi nei quali almeno la metà dei componenti abbia un'età compresa tra i 15 e i 35 anni
e che non abbiano contratti discografici in corso - che quest'anno apre anche alla partecipazione
delle cover band con la sezione speciale "Cover music in the park". Il termine ultimo per
iscriversi il 10 luglio.
Il concorso, infatti, è suddiviso in due distinte categorie: "categoria cover", per le band che
presenteranno due brani cover di un artista, e "categoria giovani cantautori", per le band che
presenteranno due brani inediti scritti ed interpretati da loro stessi.Per l'iscrizione al concorso occorre versare una quota di partecipazione pari a 15 euro a band per contribuire ad incrementare la raccolta 4ondi per il terremoto in Abruzzo. Il concorso trevano - aperto a tutti gli stili musicali- ha come obiettivo quello di favorire l'aggregazione, la socializzazione dei giovani, la valorizzazione delle attività espressive e creative dei ragazzi e la prevenzione sociale - lancia sempre messaggi di tutela e sensibilizzazione sulle problematiche a loro più vicine. Oltre ad evidenziare l'importanza della donazione del sangue con un contributo a cura dell'Avis - e a discutere sulla poliassunzione di drog@e con i servizi specialistici della Asl 3, quest'anno il tradizionale appuntamento musicale diventerà infatti occasione per un gesto di solidarietà nei con4ronti dell2Abruzzo, terra colpita dal terremoto. Nel corso della finale del concorso, prevista per il 25 luglio, grazie alla collaborazione con il Gruppo Comunale di Protezione Civile verranno raccolti fondi in favore di una popolazione giovanile meno fortunata, quella abruzzese, per sostenere la ricostruzione di un centro ricreativo e aggregativo.




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale